Ecco perchè l’America da decenni comanda in casa nostra

Share

God_Bless_America Per caso ieri sera facendo zapping, mi sono imbattuto nello speciale su Amanda Knox. Non voglio entrare in merito sulla sua innocenza o colpevolezza, ma questa trasmissione mi ha dato lo spunto per una riflessione. Come sapete, è stata assolta e liberata. Infatti è tornata in America. Per un patto tacito, ma mantenuto (non come da noi in Italia), sia le televisioni che la stampa di Seattle, non hanno proferito verbo al suo rientro e attualmente continuano a non parlare di lei, né in tv e né sui giornali. Insomma , la lasciano in pace, la tutelano. La Cassazione in Italia ha annullato la sentenza di appello.  Questo significa che il processo sarebbe da rifare. Pensate che l’America permetterà all’Italia, di giudicare una loro concittadina?. La risposta esatta è: “NO”. Anzi hanno detto chiaramente, che se  in questo nuovo processo Amanda dovesse essere giudicata colpevole, per loro continuerebbe ad essere innocente. Pensate al contrario, se il/la probabile colpevole, fosse stato/a un/a Italiano/a, cosa sarebbe accaduto?. Immediatamente richiesta di estradizione e sicuramente ed è così che funziona da sempre, avremmo ancora una volta obbedito, detto di si. Se vi state chiedendo il motivo di questa cieca obbedienza , ve lo dico subito; è tutta una questione di soldi, di prestiti. Girovagando in rete, ho trovato questo interessante ed esaustivo sito: http://cronologia.leonardo.it/marshal/marsh00.htm

Parla del piano Marshall, e non solo. In ogni caso negl’anni abbiamo accumulato dei debiti così alti che non potendo onorarli ed estinguerli, siamo sempre stati costretti a farci comandare in casa nostra. Pensare a questo, mi da una grande tristezza, ma penso anche riguardando l’immagine del mio post precedente, dove Prodi fa Jogging con macchina blu e scorta a spese nostre, che non abbiamo mai onorato ed estinto i debiti, perché tutti questi anni di malgoverno, sprechi e di magna magna, non hanno fatto altro che peggiorare la situazione. Se uno di questi giorni, inizieranno a costruire un base Americana vicino a casa vostra, non chiedetevi più il perché, ma pensate a chi ha permesso e continua a permettere che ciò accada. Cambiare si può, non è mai troppo tardi per incominciare a farlo.