Cala Matana… La casa Di Lucio Dalla E Le Isole Tremiti

Share

20140407_104012[1] 20140407_141108 20140407_135716 20140407_135809 20140407_135619 20140407_135615 20140407_134711 20140407_134655 20140407_134629 20140407_134608 20140407_122036 20140407_113238 20140407_121247 20140407_111001 20140407_105338 20140407_104622[1] 20140407_104506[1] 20140407_104201[1] 20140407_110520[1]

Non ero mai stato alle Isole Tremiti… Arrivarci, è stata un’emozione unica. Terra selvaggia, mare cristallino, orde di gabbiani padroni dell’isola. Scendendo dalla nave e guardandomi intorno, ho capito perché Lucio Dalla, amava queste isole e questo mare, ma soprattutto come questi magici posti siano stati fonte di ispirazione delle sue meravigliose canzoni che ha scritto e cantato. Quando sono arrivato di fronte alla mitica targa di fronte al cancello della tua casa: “Domenico Sputo – Pilota della seconda guerra mondiale”, una grande emozione mi ha travolto e mi ha coinvolto in un piacevole “Amarcord” , fatto di note, immagini, pensieri. Condividere tutto ciò con chi ami poi, è ancora più magico… Già Lucio, di fronte alla tua villa, ho pensato che forse in alcune tue canzoni, come: “Anna e Marco”, “Tu non mi basti mai”, “Cara”, “La Casa in riva al mare”, senza saperlo, hai descritto esattamente la mia storia d’amore e la magia unica che è contenuta in essa. Parole d’amore che hai scritto, e che “ci” accompagnano ogni giorno. Grazie Lucio. E’ un vero peccato che il destino non mi abbia portato prima, su queste isole… Chissà, forse ci saremmo potuti incontrare, conoscere, e insieme ammirare l’immenso blu del mare delle Tremiti, dove sono sicuro che tu ancora navighi, nuoti. Mi piace immaginarti così…

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami