“Le rigidissime misure del Governo contro il Coronavirus”

Share

Non posso non citare il Principe De Curtis che se fosse ancora vivo direbbe la sua mitica frase: “Ma mi faccia il piacere!”. Infatti è proprio così. Per redigere e firmare un Decreto di 13 pagine hanno impiegato troppo tempo e intanto già giravano bozze e fughe di notizie inerenti il contenuto di questo decreto. Così la gente ha avuto tutto il tempo di organizzarsi e fuggire in fretta e furia prendendo d’assalto le stazioni ferroviarie. Già molte persone giravano irresponsabilmente fregandosene altamente di tutto e di tutti. Ora si sono proprio rotti gli argini e se già precedentemente il Presidente del Consiglio sottovalutava il problema, sbagliando, ora invece siamo giunti al punto di non ritorno. Vorrei tanto sbagliarmi, ma purtroppo prevedo che il numero dei contagiati, e di chi sarà ricoverato in rianimazione aumenterà e purtroppo anche i deceduti. Le rianimazioni che sono già in affanno, non riusciranno più a gestire i casi, e ciò che temevo da tempo accadrà. Si è parlato di misure rigide, ma in Cina hanno blindato tutto e i controlli erano e sono tuttora rigidissimi. Qua tutto è lasciato al caso. Ormai chi è partito è partito (molti non pagando nemmeno il biglietto) e questa irresponsabilità, da parte delle persone (mentecatti),   purtroppo tutti noi la pagheremo cara. Stamane la Regione Lombardia ha pubblicato una nuova immagine nella pagina facebook:

blank

Già, peccato che nemmeno loro riescono a rifornirsi e a trovarle le mascherine e quindi di cosa stiamo parlando? Pura fantascienza. Certo rimane chi specula su Amazon, Ebay, vendendole a prezzi folli, ma sinceramente non ho nessuna voglia di fare lievitare il conto corrente di questi sciacalli. Il consiglio migliore per tutti é “stare a casa”. Lo so è un po’ sacrificante, ma attualmente con il comportamento stupido ed irresponsabile di molte persone il Virus sta facendo davvero la Ola. Solo così si potrà fermare, ma la gente continua a non capire. Vorrei tanto scrivere una valanga di insulti, alle alte sfere e ai cittadini irresponsabili, perché la rabbia è tanta, ma credo che rimedierei solo qualche querela, e nient’altro. Presto o tardi i risultati non tarderanno ad arrivare e non credo saranno notizie piacevoli.

0 0 votazione
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti