Ciao Papà. Sono già passati dodici anni… In memoria di Mario Clini 29/04/1931 – 15/05/2012

Caro papà, anche se sembra così irreale sono già passati dodici anni da quando sei volato via, purtroppo per sempre. Da quel momento, sono sempre stato vicino alla mamma, mentre qualcun altro/a no, ma per tutto c’è un tempo e piano piano, i torti che tu e la mamma avete subito, non resteranno impuniti, stanne certo. Per ciò che riguarda me, combatto e mi difendo perché mi avete insegnato a gridare la verità, ma anche a riconoscere i propri torti, soprattutto perché un giorno finalmente, sia fatta giustizia contro chi è stato/a fetente. Il dolore e i dispiaceri che hanno accompagnato te e la mamma, fino al vostro ultimo giorno sulla terra, purtroppo li ho ben presente, e quindi ho la certezza e consapevolezza di cosa abbiate passato, e certamente non meritato. La coppia come sai, non si smentisce mai. Bonnie & Clyde da sempre fonte di guai e non si può certo dimenticare chi è stata da voi accolta in famiglia e invece vi ha solo sfruttato e preso in giro fino all’ultimo giorno, ma voi con una generosità infinita avete dato tutto a chi non aveva né arte né parte. Per questo non dimentico e combatto. Papà, non mollerò mai anche se purtroppo tutto il frutto della tua fatica, presto sarà solo un ricordo, perché il Sig. Napalm ha deciso per la propria avidità di eliminare ogni cosa che tu hai con fatica costruito ed ottenuto con il sudore della tua fronte. Papà stammi vicino sempre. Ora vorrei tanto tornare bambino, ed essere al mare, e in acqua abbracciarti da dietro e farmi portare da te alla boa e riprovare quella bella sensazione di sicurezza e protezione stringendo la presa ancora più forte. Mi manchi, cercherò sempre di non deluderti mai e di non dimenticare mai ciò che hai fatto per me, ciò che mi hai donato e tutti i principi importanti che mi hai insegnato. Io non ho mai dimenticato tutto ciò, qualcun altro/a si! Ciao papà, salutami la mamma e tutti quelli che lassù conoscono l’attuale situazione e per fortuna sanno distinguere il bene dal male.

Tuo Figlio Marco

0 0 voti
Vota questo articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Mi piacerebbe conoscere la tuo opinione, per favore commenta.x