Ma stiamo davvero dando i numeri?

Share

Vi ricordate quando ci hanno letteralmente fracassato le palle sulla privacy?. Beh, peccato che in realtà non esista. Sanno tutto di tutti, non bastava intercettarci, ora ficcheranno definitivamente il naso nei conti correnti degl’italiani, controlleranno investimenti, prelievi, versamenti, carte di credito etc…  e addirittura limiteranno i prelievi del contante abbassandone i limiti ulteriormente. Pensare a ciò che sta accadendo mi fa pensare ad una mossa degna del KGB. Ma non siamo in Russia,  ma in Italia. E se sempre più Italiani, se ne stanno andando via dall’Italia, stanchi, stufi, schifati da una classe politica orripilante che non li rappresenta degnamente, un motivo ci sarà. Anzi i motivi sono tanti.

kgb

Stiamo parlando di uno Stato che si definisce democratico, ma non lo è affatto. Vogliono controllare?. Ok allora, prima di partire con l’ennesima caccia alle streghe e agli evasori, controllino tutti i redditi, conti correnti bancari e proprietà immobiliari e non dei politici. Dopo di che sequestrino tutto, chiedano spiegazioni e soprattutto pubblichino gli elenchi  nominativi, con cifre e dati per fare in modo che le appropriazioni indebite siano restituite agl’italiani. Chi è colpevole, poi sia sbattuto in galera!. Loro non vengono mai toccati, e tutti noi siamo stanchi, stufi. Insomma, CI SIAMO ROTTI I COGLIONI!.  Non sanno più cosa inventarsi. Loro, fanno la bella vita a spese nostre e non rinunciano a NULLA!. Ci manca poco e vedrete che tasseranno presto, i colpi di tosse, gli starnuti, i rutti, le scoregge e anche il numero delle volte che uno tirerà lo sciacquone del bagno!. Tanto che ci siete visto che date l’illusione di libertà ai cittadini Italiani, perché non costruite anche qua un altro muro di Berlino?.

Dicembre-1989-apertura-Muro-Porta-Brandeburgo-Schaefer

Un piccolo ripasso per i politici ma anche per il Presidente Della Repubblica della Costituzione Italiana:

Art. 1

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata  sul lavoro.

La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.  (La sovranità sarebbe nostra???  Forse, è davvero giunto il momento che diventi tale)

Per chi volesse conoscerla, leggerla o approfondire: http://www.governo.it/Governo/Costituzione/CostituzioneRepubblicaItaliana.pdf

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami